Arte antica o antiquariato

INIZIA LA VALUTAZIONE

L'arte africana antica si estende dal sud del Sahara, a est, fino al Corno d'Africa, dove le tradizioni artistiche sono molto simili. Quest'arte è stata a lungo ignorata dagli europei prima del periodo coloniale. Nel XIX secolo, infatti, gli europei percepivano soltanto il lato esotico di questa forma d’arte. Alcuni uomini facoltosi esponevano questi oggetti antichi nei loro cabinets de curiosités, di ritorno dai loro viaggi in Africa. Poiché gli sforzi per conservarli sono stati esigui, questi oggetti sono rari da trovare. Tuttavia, a partire dal XX secolo, questo artigianato ha riacquisito valore sul mercato dell'arte.

Come funziona?

I nostri esperti di arte africana stimano i prezzi su misura

Aggiungi foto

1.

Hai eseguito il pagamento

2.

Un esperto ti invierà un certificato di valutazione

3.

INIZIA LA VALUTAZIONE

Arte antica o antiquariato

Antiquariato africano: l’utilità del bello

Il valore di questi mobili e oggetti antichi risiedeva soprattutto nel loro essere funzionali. Usati per celebrazioni religiose o domestiche, molti di essi, dopo essere stati usati e maneggiati, si rompevano e venivano quindi buttati. Tuttavia, non a tutti è sfuggito il loro valore. Strumenti musicali, armi e sculture, sparsi un po’ ovunque nel continente nel corso dei secoli, si trovano oggi in Europa e nel resto del mondo e riscuotono un grande successo. Gli oggetti cerimoniali, come le maschere religiose e le statuette protettive, sono il riflesso di una spiritualità venata di magia che attrae numerosi collezionisti. L’arte tessile usata per la fabbricazione di alcune maschere, ad esempio, colpisce per i dettagli ricchi e sontuosi.

La diversità delle tecniche artigianali utilizzate, e a lungo abbandonate, è oggi una fonte di ispirazione inesauribile per gli artisti contemporanei.

Perizia: il giusto riconoscimento di un’arte autentica

Gli oggetti di questo tipo di artigianato, perpetuatosi fino al XX secolo, non sono meno affascinanti a seconda che siano antichi o recenti. Oggi, alcuni artigiani africani continuano il loro lavoro e sono diventati maestri nell’arte di riportare in auge l’antico. Solo l’occhio di un esperto può distinguere il vero dal falso e definire l’origine geografica e temporale di un oggetto. Per valutare il pezzo, lo specialista svolge una vera e propria indagine, consultando i cataloghi di riferimento, le fonti museali e le conoscenze attinte al suo personale bagaglio. Gli elementi che il perito prende in considerazione per redigere la sua relazione sono di diversa natura: estetica, culturale, etnica, artigianale, a cui si aggiungono lo studio dei materiali e quello dello stato di conservazione del bene.

Una solida conoscenza della società e della cultura africana antica sono quindi fondamentali per una corretta valutazione dell’oggetto. Se l’obiettivo della perizia è quello di vendere o di assicurare il bene, è innanzitutto essenziale richiedere una valutazione ai nostri professionisti indipendenti. Specializzati nel mercato dell’arte mondiale, i nostri periti realizzeranno online una valutazione completa del tuo bene e ti rilasceranno un certificato in sole 48 ore, sulla base delle foto che hai inviato.

Grazie alla sua originalità e rarità, l’arte africana antica alimenta un mercato in continua espansione!

INIZIA LA VALUTAZIONE

Le nostre 26 aree di competenza in tutta l'arte africana rupestre, antica, moderna e contemporanea

SCOPRI DI PIÙ